Termini e condizioni

Informazioni generali

 

Giba Design & Project S.r.l. è rivenditore ufficiale autorizzato di tutti i Brand presenti sul sito.

 

Dati della società:

Giba Design & Project S.r.l., (d’ora in avanti anche semplicemente “Giba o Venditore”) P. IVA: 05593840878, con sede legale in Via Milano 40, 95127 CATANIA;

Numero iscrizione  REA CT-422114

Capitale sociale: 10.000 €

 

Contatti della società:

Tel: +39095381616; Fax:+39095374190; E-mail:info@gibadesignproject.it;

Invitiamo il Cliente a leggere con attenzione le presenti condizioni generali di vendita prima di procedere ad un qualsiasi acquisto. Effettuando un qualsiasi acquisto, il Cliente accetta integralmente le presenti Condizioni Generali di Vendita.

*   *   *

Termini e Condizioni generali di Vendita

Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano le modalità di vendita effettuate a distanza tramite rete telematica sul sito www.gibadesign.store dei beni commercializzati da Giba (di seguito anche “Prodotti”), in conformità alla disciplina sui contratti a distanza e sul commercio elettronico.

Tutti i contratti (di seguito anche “Contratto/i di acquisto”) per la vendita di Prodotti da parte di Giba a terzi (i “Clienti”) sono regolati dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, le quali formano parte integrante e sostanziale di ogni proposta, ordine, ricezione e conferma d’ordine di acquisto dei Prodotti stessi.

Le condizioni di vendita applicabili agli ordini sono quelle in vigore alla data dell’invio dell’ordine stesso.

Art. 1 – CONTRATTO

  1. Il Cliente che desidera acquistare uno o più prodotti deve inviare il modulo d’ordine in formato elettronico (d’ora in avanti “Ordine”), che costituisce proposta contrattuale del Cliente.
  2. Nel predetto Ordine, il Cliente deve indicare il prodotto che intende acquistare, la soluzione preferita per la consegna ed il luogo di consegna del prodotto, le modalità di spedizione e di pagamento, nonché i dati esatti necessari per la fatturazione e l’indirizzo di spedizione della fattura stessa; a tale riguardo, il Cliente è l’unico responsabile del corretto inserimento di tali dati.
  3. Una volta compilato l’Ordine, si aprirà una schermata riepilogativa delle condizioni applicabili al contratto, del prodotto selezionato, delle sue caratteristiche principali e del prezzo, del mezzo di pagamento prescelto, delle spese e modalità di spedizione, delle informazioni circa l’esistenza del diritto di recesso, delle modalità e dei tempi di restituzione dei prodotti acquistati, dei tributi e/o imposte previsti dalla legge italiana.
  4. Una volta inviato l’Ordine, Giba invierà automaticamente al Cliente un messaggio via fax e/o tramite posta e/o posta elettronica e/o tramite altra forma di comunicazione di presa in carico dell’ordine stesso (“Ricezione Ordine”).
  5. La Ricezione Ordine non costituisce tuttavia accettazione della proposta di acquisto del Cliente; con l’invio della Ricezione Ordine, Giba conferma al Cliente solamente di aver ricevuto l’ordine e di averlo sottoposto a processo di verifica dati e di disponibilità dei Prodotti richiesti.
  6. Giba si riserva infatti la possibilità di non confermare un Ordine di acquisto per qualsivoglia motivo, ed in particolare per problemi riguardanti l’Ordine ricevuto, un errore nel prezzo mostrato nella scheda prodotto del sito on-line o in caso di indisponibilità dei Prodotti. In quest’ultima circostanza o in casi similari, Giba si riserva la facoltà di informare il Cliente, che deciderà se mantenere l’Ordine o cancellarlo ed avere così la restituzione dell’intero importo pagato. In tali casi Giba provvederà a restituire al Cliente l’importo ricevuto entro e non oltre sette giorni dalla comunicazione del Cliente, salvo che il Cliente non decida di modificare l’Ordine o proporre un ordine nuovo.
  7. Il contratto di vendita si intenderà concluso solamente nel momento in cui Giba invierà al Cliente tramite posta e/o posta elettronica e/o tramite altra forma di notifica una separata comunicazione di accettazione della proposta di acquisto del Cliente (“Conferma Ordine”), la quale conterrà anche le informazioni relative alla spedizione del prodotto ed alla data prevista di consegna.

8. L’Ordine potrà essere cancellato dal Cliente, senza alcun addebito, prima che il Cliente riceva la Conferma Ordine; è comunque fatto salvo il diritto di recedere dal contratto di cui all’art. 16.

Art. 2 – Prodotti: prezzi e caratteristiche

  1. Salvo ove diversamente indicato, i prezzi dei Prodotti pubblicati sul sito da Giba sono espressi in Euro e si intendono comprensivi di IVA, calcolata al tasso vigente al momento della fatturazione, e non ricomprendono le spese di spedizione, che saranno comunicate al Cliente già al momento dell’invio dell’Ordine.
  2. I prezzi dei Prodotti di volta in volta pubblicati da Giba sul sito annullano e sostituiscono i precedenti e sono subordinati alla effettiva disponibilità dei Prodotti.
  3. Il prezzo che il Cliente dovrà corrispondere è quello pubblicato sul sito al momento dell’invio dell’Ordine.
  4. I Prodotti non vengono forniti in prova. Il Cliente è responsabile della scelta dei Prodotti ordinati e della rispondenza e conformità alle proprie esigenze delle specifiche indicate da ciascun produttore.
  5. Per i prodotti in pronta consegna i prodotti sono esposti nel nostro showroom e potrebbero presentare piccole imperfezioni che non ne inficiano la qualità generale

Art. 3 – Modalità di pagamento

  1. Il pagamento del corrispettivo è dovuto al momento della ricezione da parte del Cliente della Conferma Ordine da parte del Venditore.
  2. Il Cliente può effettuare il pagamento dovuto scegliendo una fra le modalità di seguito elencate:
  3. a) sistema Stripe: una piattaforma esterna per i pagamenti online che consente all’e-commerce di accettare pagamenti con bancomat, carta ricaricabile o carta di credito.
  4. b) pagamento PayPal: all’invio dell’Ordine, il Cliente verrà indirizzato al sito PayPal per il pagamento dell’importo, che sarà addebitato immediatamente sulla carta associata all’account del Cliente; si accettano solo pagamenti da account PayPal verificati.
  5. c) bonifico bancario, utilizzando le seguenti coordinate bancarie: (banca d’appoggio: BNL; IBAN: IT 84 G 0100516900000000009527; swift/bic: BNLIITRR). Effettuato il bonifico, il Cliente dovrà inviare a Giba il Codice Riferimento Operazione (CRO), che identifica in modo univoco il pagamento effettuato.
  6. Una volta ricevuto il pagamento Giba inizierà le procedure per la spedizione e consegna al Cliente del Prodotto acquistato.
  7. Nel caso in cui il pagamento venga effettuato attraverso bonifico bancario, si prenderà in considerazione la data di accredito della somma corrisposta sul conto corrente intestato a Giba, come dies a quo per la decorrenza del termine di spedizione e consegna del Prodotto.

Art. 4 – Modalità di consegna e spedizione dei Prodotti

  1. Le modalità di spedizione e consegna ed il luogo di spedizione devono essere specificate dal Cliente nel modulo d’Ordine.
  2. Le opzioni di spedizione possono variare in base al peso, alle dimensioni del prodotto e all’indirizzo di destinazione; per alcune destinazioni ed in caso di oggetti voluminosi è prevista anche la spedizione via mare. Il costo della spedizione del Prodotto, che grava sempre e in ogni caso sul Cliente, è determinato secondo le categorie indicate nell’Allegato 1 alle presenti Condizioni Generali di Contratto.
  3. In mancanza di diversa specifica richiesta da parte del Cliente al momento dell’invio dell’Ordine, la spedizione del prodotto avverrà secondo la modalità “Standard”, effettuata sempre al piano strada; tale modalità di spedizione è gratuita per l’Italia (compresi Repubblica di San Marino e Città del Vaticano) sugli acquisti a partire da 300 €, i costi di spedizione saranno di 12€ per ordini inferiori a 300€.  Per alcuni prodotti la spedizione avrà un valore di 150€ e per altri la spedizione avrà il valore di 300€. Queste classi di spedizione sono legate alle dimensioni e all’entità dei prodotti che dovranno essere consegnati al cliente. Per tutte le spedizioni il prezzo si intende con consegna a livello strada. Per le spedizioni all’estero sarà necessario contattare il servizio clienti per il calcolo dei costi di spedizione.
  4. Qualora richiesto dal Cliente, il Venditore potrà:
  5. a) fornire servizi di consegna al piano;
  6. b) occuparsi del montaggio e ritiro degli imballaggi;
  7. c) concordare tempi di consegna differenti rispetto a quelli previsti dal normale flusso (ossia eseguire la consegna non quando il prodotto richiesto è pronto per la consegna ma, in seguito, quando lo richiede il Cliente).
  8. Nelle ipotesi di cui alle lett. a) e b), il personale di Giba si occuperà, a spese del Cliente, dell’assemblaggio dei pezzi, del ritiro degli imballaggi e dei cartoni degli acquisti; sono tuttavia esclusi dal servizio i collegamenti elettrici e idrici.
  9. L’Acquirente potrà ricevere maggiori informazioni relative ai servizi predetti contattando telefonicamente il seguente numero +39095381616 o mandando una mail a info@gibadesignproject.it.
  10. Giba ha il diritto di effettuare la consegna dei Prodotti ordinati a mezzo di un corriere da lei scelto. Il Venditore affida le spedizioni a corrieri espressi qualificati quali Bartolini, SDA, UPS, DHL o Corrieri specializzati nella consegna di mobili e arredi per garantire la qualità del servizio e l’integrità dei Prodotti.

Art. 5 – Tempi di Consegna

  1. I tempi di consegna variano a seconda delle dimensioni dei Prodotti acquistati, compatibilmente con la disponibilità del Prodotto richiesto in magazzino.
  2. I tempi di consegna, che decorrono dal momento di spedizione del prodotto, sono da intendersi in giorni lavorativi: sono quindi esclusi dal computo dei giorni lavorativi le festività (quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo Natale, Ferragosto, le Festività Nazionali), eventuali ponti ed i giorni nel periodo compreso tra l’1 ed il 27 agosto.
  3. Per i Prodotti disponibili in magazzino, di norma le consegne avvengono nell’arco di 24/48 ore per l’Italia e 2/6 giorni per le altre destinazioni.
  4. Per tutti gli altri prodotti, la consegna avviene entro 40 (quaranta) giorni decorrenti dal momento in cui il Prodotto è nuovamente disponibile. Tali tempistiche sono dovute al rapporto con le aziende fornitrici, alla lavorazione del prodotto.
  5. Per le spedizioni via mare, i tempi di consegna variano, a seconda della destinazione finale, da due a cinque settimane.
  6. In caso di ritardo nella consegna, il Cliente rinuncia al diritto di rifiutare la consegna dei Prodotti, e al diritto al risarcimento del danno e/o alla richiesta di eventuali indennizzi.
  7. Giba si riserva il diritto di effettuare, qualora lo ritenga opportuno, la richiesta di consegna dei Prodotti (anche relativa ad uno stesso ordine) in più fasi successive.
  8. La consegna si ha per eseguita nel momento in cui il Prodotto viene consegnato al Cliente e/o ad altra persona da questi designata.
  9. Il documento di consegna rilasciato dal trasportatore, datato e firmato dal Cliente alla consegna del Prodotto, costituirà una prova del trasporto e rilascio del bene.

Art. 6 – Oneri dell’Acquirente

  1. Al momento della consegna, il Cliente dovrà verificare il contenuto, la conformità e lo stato dei Prodotti. Pertanto, alla consegna, il Cliente è obbligato a verificare lo stato dei Prodotti consegnati prima di sottoscrivere l’avviso di ricezione, e di accertarsi in particolare:
  • che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto allegato alla spedizione;
  • che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato.
  1. Qualora il Cliente constatasse vizi e/o anomalie, è tenuto a rifiutare la consegna dei prodotti e/o accettare la consegna con riserva; in tal caso, dovrà formulare per iscritto le proprie osservazioni e/o riserve in un documento dettagliato e datato. Se il documento del corriere viene firmato senza apporre alcuna “riserva”, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione e/o azione circa vizi e/o caratteristiche inerenti il Prodotto e, in particolare, inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei Prodotti ricevuti.

Art. 7 – Ritiro dei prodotti in magazzino

  1. In caso di Prodotti disponibili in magazzino, è possibile chiedere il ritiro in sede, prenotando un appuntamento.
  2. È possibile ritirare i prodotti presso il magazzino del Venditore, anche qualora la destinazione finale della merce sia al di fuori dell’Unione Europea. In tal caso, la fattura non includerà l’IVA italiana e la responsabilità della dichiarazione d’esportazione graverà per intero sul Cliente. Giba accetterà solo corrieri specializzati in spedizioni extra-UE, rifiutando quindi il ritiro con mezzi privati o corrieri nazionali.
  3. In ogni caso, il Servizio Clienti del Venditore potrà contattare il corriere incaricato dal Cliente per controllare l’effettiva destinazione finale, ed ha il potere di sospendere la consegna dell’Ordine fino a quando il Cliente non verserà l’IVA, nei casi in cui ciò è previsto dalla legge, che sarà riaccreditata alla ricezione dei documenti d’esportazione.

Art. 8 – Ritiro dei prodotti in caso di assenza del cliente

  1. In caso di assenza del destinatario durante la consegna, il trasportatore lascerà un avviso di consegna all’indirizzo indicato dal Cliente, ove è stato esperito il tentativo di consegna. I Prodotti dovranno essere ritirati all’indirizzo e secondo le modalità indicate dal trasportatore.
  2. In caso di mancato ritiro entro il termine stabilito dal trasportatore, i prodotti verranno restituiti a Giba, che si riserva il diritto di rimborsare il prezzo dei Prodotti, lasciando comunque le spese di spedizione a carico del Cliente.
  3. Nel caso in cui venga consegnato un Prodotto diverso da quello ordinato, il Cliente si impegna a restituire detto Prodotto o i Prodotti interessati a Giba entro 7 (sette) giorni dalla ricezione, con la confezione chiusa, nel loro stato e imballaggio originale e con i documenti di accompagnamento; le spese per la restituzione del Prodotto saranno a carico di Giba.
  4. Una volta ricevuto il Prodotto, nel rispetto dei termini e delle modalità di cui al comma precedente, Giba invierà nuovamente, a proprie spese, il Prodotto inizialmente ordinato.

Art. 9 – Forza maggiore

  1. L’esecuzione dell’Ordine e la consegna del Prodotto acquistato verranno sospesi nei casi di forza maggiore.
  2. Vengono considerati casi di forza maggiore, oltre a quelli normalmente considerati dalla giurisprudenza, anche i seguenti casi:

– gli scioperi totali o parziali, interni o esterni all’azienda, il blocco dei mezzi di trasporto o di approvvigionamento per qualsiasi motivo, le restrizioni governative o legali, i guasti informatici, il blocco delle telecomunicazioni comprese le reti e in particolare internet.

  1. Se trascorso un periodo di 3 (tre) mesi dal giorno in cui l’esecuzione dell’ordine e la consegna sono stati sospesi, le parti constatano la persistenza del caso di forza maggiore, l’Ordine verrà automaticamente annullato, con conseguente rimborso al Cliente del prezzo pagato, salvo altrimenti concordato da entrambe le parti.

Art. 10 – Garanzia per i danni al prodotto da trasporto

  1. Nel caso in cui il Prodotto acquistato risulti danneggiato a causa del trasporto, ed il Cliente abbia accettato la consegna del Prodotto con riserva, Giba si impegna a sostituire il Prodotto senza nessun addebito, escluso il diritto del Cliente al risarcimento di qualsivoglia danno.
  2. Per esercitare questo diritto è obbligo del Cliente inviare entro 5 (cinque) giorni dalla data del ricevimento del prodotto una comunicazione scritta indirizzata a Giba, via fax al n. 095374190, oppure via posta email certificata mail. gibadesigneproject@pec.it, indicando i riferimenti dell’Ordine, il prodotto danneggiato, le specificazioni e/o il tipo di danneggiamento.
  3. Il Servizio Clienti Giba contatterà il Cliente per concordare la sostituzione.
  4. Il Prodotto da sostituire deve essere restituito a Giba con gli imballi originali accuratamente sigillati.
  5. Giba provvederà a effettuare la sostituzione all’indirizzo indicato in fattura nel più breve tempo possibile; le spese di spedizione necessarie per la sostituzione di Prodotti sono a carico di Giba.

Art. 11 – Garanzia di conformità e prodotto difettoso

  1. Se il Cliente acquista in qualità di “Consumatore”, così come definito dall’art. 3, co. 1, lett. a) del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206, questi beneficerà della garanzia di conformità di cui al seguente articolo.
  2. Il Venditore risponde per il difetto di conformità che si manifesti entro il termine di 2 (due) anni dalla consegna del bene al Cliente.
  3. In caso di difetto di conformità, il Cliente ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del Prodotto mediante riparazione o sostituzione, che dovranno essere effettuate entro trenta giorni dalla richiesta del Cliente.
  4. Qualora il rimedio richiesto dal Cliente, riparazione o sostituzione, sia impossibile o eccessivamente oneroso in conformità al co. 4 dell’art. 130 del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206, ovvero il Venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del Prodotto entro il termine di cui al comma precedente, il Cliente può richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto; il Cliente non potrà richiedere la risoluzione del contratto ma la sola riduzione del prezzo in caso di difetto di conformità di lieve entità, per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione.
  5. La richiesta dovrà essere fatta pervenire in forma scritta, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Giba Design & Project S.r.l., Via Milano 40, 95127 (CT), o tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo pec:mail. gibadesigneproject@pec.it. Il Venditore indicherà la propria disponibilità a dar corso alla richiesta, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro sette giorni lavorativi dal ricevimento della stessa.
  6. Il Cliente decade dai diritti di cui ai precedenti comma 3 e 4, qualora non denunci al Venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto.
  7. In ogni caso, salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del Prodotto esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del Prodotto o con la natura del difetto di conformità.
  8. Giba non presta alcuna garanzia circa la compatibilità dei Prodotti con altri prodotti o apparecchiature utilizzate dall’Acquirente, né presta alcuna garanzia riguardo l’idoneità dei Prodotti per l’uso specifico individuato dall’Acquirente.

Art. 12 – Clausola di limitazione della responsabilità

  1. Fatto salvo il caso di dolo o colpa grave di Giba, è sin d’ora convenuto tra le parti che, qualora fosse accertata la responsabilità di Giba a qualsiasi titolo nei confronti del Cliente – ivi compreso il caso dell’inadempimento, totale o parziale, agli obblighi assunti da Giba nei confronti del Cliente per effetto dell’esecuzione di un Ordine – la responsabilità di Giba non potrà essere superiore al prezzo del Prodotto acquistato dal Cliente e per il quale sia sorta la contestazione.
  2. Giba pubblica sul proprio sito messaggi informativi e descrittivi delle caratteristiche tecniche e funzionali dei Prodotti, così come comunicate dai rispettivi produttori e, pertanto, non si assume alcuna responsabilità riguardo alla veridicità e completezza di tali informazioni, così come non assume alcuna responsabilità in caso di differenze tra il Prodotto acquistato e le immagini illustrative e le descrizioni di testo pubblicate sul sito web di Giba.

Art. 13 – Diritto di recesso e modalità per il suo esercizio

  1. Il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di quattordici (14) giorni, decorrente dal giorno in cui il Cliente e/o persona da questi designata, abbia ricevuto il Prodotto ordinato o l’ultimo prodotto, in caso di consegne separate.
  2. Prima della scadenza del termine di cui al co. 1, il Cliente dovrà informare il Venditore della sua decisione di recedere dal contratto, dandone comunicazione al Venditore:
  3. a) per il tramite di una dichiarazione esplicita a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzato a Giba Design & Project Srl, Via Milano 40, 95127 (CT), o tramite fax al numero 095.674190, ovvero tramite posta elettronica all’indirizzo mail: info@gibadesignproject.it
  4. b) utilizzando il modulo tipo di recesso ;
  5. Il diritto di recesso è escluso relativamente a:
  6. a) Prodotti confezionati su misura del cliente;
  7. b) Prodotti deteriorabili e facilmente deperibili.

Art. 14 Obblighi dell’Acquirente in caso di recesso

  1. In caso di recesso, il Cliente è tenuto a restituire i Prodotti o riconsegnarli al Venditore, senza indebito ritardo e in ogni caso entro quattordici (14 giorni) dalla data in cui ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal presente contratto.
  2. I Prodotti dovranno essere restituiti e/o riconsegnati al seguente indirizzo: Giba Design & Project S.r.l., Via Milano 40, 95127 (CT).
  3. Le spese dirette di restituzione del Prodotto sono a carico del Cliente.
  4. Il Cliente è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.
  5. Il Prodotto restituito deve essere reso in condizioni di rivendibilità.

Art. 15 – Obblighi del Venditore in caso di recesso

  1. In caso di recesso, il Venditore rimborsa al Cliente tutti i pagamenti da questo ricevuti, comprensivi delle spese di consegna, senza indebito ritardo e comunque entro quattordici (14) giorni dal giorno in cui è stato da questi informato della sua decisione di recedere dal contratto.
  2. Il Venditore può trattenere il rimborso di cui al precedente co. 1, finché non abbia ricevuto dal Cliente i beni, oppure finché il Cliente non dia dimostrazione di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.
  3. Salvo quanto previsto dal co. 1, il Venditore non è tenuto a rimborsare i costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta da parte del Cliente di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto dal Venditore.
  4. Il Venditore esegue il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’Acquirente per il pagamento iniziale; in ogni caso, l’Acquirente non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

Art. 16 – Informazioni nominative

  1. L’elaborazione computerizzata delle informazioni, compresa la gestione degli indirizzi di posta elettronica degli utenti del sito, viene effettuato in conformità alle disposizioni di legge.
  2. Le informazioni nominative richieste al Cliente sono indispensabili per l’elaborazione e l’inoltro degli ordini, la creazione delle fatture e degli eventuali contratti di garanzia.
  3. A questo scopo, tali informazioni potranno essere comunicate ai partner contrattuali di Giba Design & Project S.r.l.
  4. Il Cliente può opporsi a una tale comunicazione e ai sensi della legge si avvale del diritto di accesso, modifica, rettifica e cancellazione dei dati che lo riguardano rivolgendosi a Giba Design & Project Srl – Via Milano 40, 95127 CATANIA.
    Per evitare qualsiasi tentativo di frode, Giba Design & Project Srl potrà chiedervi prova della vostra identità, del vostro domicilio.

Art. 17 – Firma elettronica

  1. Il “clic di convalida” costituisce una firma elettronica; tale firma elettronica ha tra le parti lo stesso valore e gli stessi effetti giuridici di una firma manoscritta.

Art. 18 – CLAUSOLA DI TOLLERANZA

  1. L’eventuale tolleranza di Giba all’inadempimento e/o inesatto adempimento da parte del Cliente ad uno degli obblighi derivanti dal presente contratto, non implica una rinuncia a far valere tale violazione in un secondo momento.

Art. 19 – Clausola di completezza

  1. L’intera disciplina del rapporto è quella dettata dalle presenti condizioni generali di vendita, che costituiscono l’integralità degli obblighi delle Parti.
  2. Qualsiasi dichiarazione del Cliente deve considerarsi estranea alle presenti condizioni generali.

Art. 20 – Proprietà intellettuale

  1. Giba è titolare dei diritti di proprietà intellettuale del Sito e del diritto di diffusione degli elementi che sono contenuti nel catalogo del negozio online; di conseguenza, la riproduzione parziale o totale, su qualsiasi tipo di supporto, degli elementi che compongono il sito e il catalogo, il loro utilizzo nonché la loro cessione a terzi sono formalmente vietati.

Art. 21 – Clausola di salvaguardia

  1. L’invalidità di singole clausole non importa l’invalidità dell’intero contratto, che resta comunque valido anche in presenza di eventuali lacune.

Art. 22 – Risoluzione delle controversie nei rapporti con i consumatori

  1. È attiva una piattaforma web online gestita dalla Commissione Europea, la ODR (Online Dispute Resolution), finalizzata a consentire ai cittadini comunitari di risolvere in via extragiudiziale ogni controversia relativa a e/o derivante da contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete.
  2. Di seguito il link elettronico alla piattaforma ODR: https://webgate.ec.europa.eu/odr.

Art. 23 – Legge applicabile e clausola multistep

  1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono regolate e devono essere interpretate ai sensi della legge italiana.
  2. In caso di controversie derivanti e/o relative all’interpretazione e/o esecuzione delle presenti Condizioni generali di Vendita, le Parti daranno corso a un tentativo di conciliazione secondo le disposizioni contenute nel d.lgs. 4 marzo 2010 n. 28 e D.M. 18 ottobre 2010 n. 180 e, in caso di esito negativo della mediazione, convengono che tale controversia sarà risolta mediante arbitrato rituale di diritto ai sensi degli artt. 806 e seguenti e secondo il Regolamento Arbitrale di Primavera Forense, reperibile sul sito dell’organismo, che le Parti dichiarano di conoscere e accettare interamente.
  3. Il Collegio Arbitrale sarà composto da un arbitro unico nominato in conformità a tale Regolamento. All’uopo le Parti dichiarano di conoscere gli effetti della presente clausola e, sin d’ora di comune accordo, designano quale soggetto incaricato di espletare la procedura di mediazione e/o la procedura di arbitrato “Primavera Forense”, organismo iscritto al n. 322 del Registro tenuto dal Ministero di Giustizia, eleggendo domicilio per la ricezione delle convocazioni di rito presso gli indirizzi riportati, quanto al Cliente nell’Ordine, e quanto a Giba nell’epigrafe delle presenti Condizioni generali di Vendita.
  4. Sia la procedura di mediazione civile che il giudizio arbitrale si svolgeranno a Roma.

La lingua della mediazione e dell’arbitrato è quella italiana.

Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 del codice civile e dell’art. 33 del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206, il Cliente dichiara di avere attentamente letto e compreso e di approvare specificamente per iscritto le seguenti clausole delle Condizioni Generali di vendita, che sono state oggetto di trattativa individuale tra le Parti: artt. 2 (Prodotti: prezzi e caratteristiche), 5 (tempi di consegna), 6 (oneri dell’acquirente), 9 (forza maggiore), 10 (garanzia per i danni al prodotto da trasporto), 11 (garanzia di conformità del prodotto difettoso), 12 (clausola di limitazione della responsabilità), 14 (obblighi dell’Acquirente in caso di recesso), 23 (legge applicabile e clausola multistep).

*   *   *

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

  1. Premessa

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Reg. UE 27 aprile 2016, n. 679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, Le forniamo le informazioni richieste sul trattamento dei dati personali che La riguardano (“Dati”) effettuato da Giba Design & Project S.r.l. – Via Milano 40, 95127 CATANIA, tel. 095381616, che è il Titolare del trattamento dei Dati. Il responsabile del trattamento dei dati è Sandro Castorina.

  1. Categorie di dati personali

Tra i Dati che Giba Design & Project S.r.l. tratta rientrano dati anagrafici e dati di contatto a Lei riferiti .

  1. Finalità di trattamento e base giuridica

I Dati da Lei forniti verranno trattati dal Titolare del trattamento per le seguenti finalità:

  1. a) erogazione dei servizi richiesti dal Cliente nonché conclusione del contratto di cui è parte l’interessato;
  2. b) effettuazione di adempimenti amministrativi e contabili;
  3. c) previo suo esplicito consenso, per l’invio di proposte e comunicazioni promozionali a mezzo posta elettronica e/o sms e/o fax da parte di Giba Design & Project S.r.l., nonché per indagini di mercato e statistiche, marketing, referenze su comunicazioni pubblicitarie (stampa, radio, TV, internet, ecc.), preferenze sui prodotti.

La base giuridica del trattamento è costituita da:

  1. per le finalità di cui sub a), dall’esecuzione del contratto di cui Lei è parte;
  2. per le finalità di cui sub b), dall’adempimento ad obblighi di legge;
  3. per le finalità di cui sub c), dal consenso espresso da Lei prestato.

Per le finalità di cui sub a) e b), il conferimento di dati è obbligatorio e pertanto l’eventuale rifiuto a fornire i Suoi dati comporterà l’oggettiva impossibilità di far seguito alle Sue richieste e di fornire i servizi richiesti.

  1. Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati avviene mediante strumenti cartacei, informatici e telematici, in modo da garantire la sicurezza e riservatezza dei dati stessi.

  1. Categorie di destinatari

Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento ad obblighi di legge e contrattuali, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati esclusivamente per le finalità sopra specificate alle seguenti categorie di interessati:

– consulenti commerciali;

– contabili ed amministrativi;

– fornitori.

  1. Periodo di conservazione dei dati

I dati obbligatori forniti per fini contrattuali, amministrativi e contabili sono conservati per il tempo strettamente necessario al perseguimento di tali finalità.

I dati di chi non acquista o usufruisce di prodotti/servizi, pur avendo avuto un precedente contatto con dei rappresentanti dell’azienda, saranno immediatamente cancellati o trattati in forma anonima, ove la loro conservazione non risulti altrimenti giustificata, salvo che sia stato acquisito validamente il consenso informato degli interessati relativo ad una successiva attività di promozione commerciale o ricerca di mercato.

  1. Diritti dell’interessato

L’interessato può, nel rispetto delle modalità e dei limiti previsti dal Reg. UE n. 679/2016, esercitare i seguenti diritti:

1) chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai dati personali che lo riguardano, la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento o di opporsi al loro trattamento;

2) qualora il trattamento sia basato sul consenso, revocare il consenso in qualsiasi momento;

3) proporre reclamo a un’autorità di controllo.

Carrello

loader
Top